Tesla Model 3: Prenotazioni da oltre 10 miliardi, scopriamola insieme




Tesla Model 3, la versione più economica del brand automobilistico USA ha fatto letteralmente il boom!

Sapevamo tutti che l’attenzione verso le automobili elettriche nell’ultimo periodo era sempre più alta ma nessuno si aspettava un successo del genere, in appena 36 ore ci sono state 253 mila prenotazioni; tanto che la Tesla stessa è stata presa di sorpresa e ora dovrà rivedere la produzione, alcune fonti (tom’s Hardware) ci dicono che l’azienda sta aggiornando l’impianto di Freemont per portare la produzione di veicoli a 500 mila unità entro il 2020.

Andiamo più nel dettaglio, è possibile prenotare questo gioiellino anche in Italia direttamente dal sito web per la modica cifra di mille euro, ai quali andranno aggiunti intorno ai 40 mila euro tra un anno e mezzo (35 mila dollari prezzo di listino, più varie tasse).

Ma cos’è che ha fatto diventare cosi richiesto l’ultimo modello dell’azienda di Elon Musk?

1) AUTONOMIA

Tesla Model 3 ha un’autonomia di 215 miglia, circa 346 km. Un valore che colloca la Model 3 tra le vetture elettriche in commercio che presentano una delle migliori autonomie in termini assoluti. E’ molto probabile che con i modelli più potenti di Model 3 verranno fatte versioni con una batteria con performance ancora migliori.

2) PRESTAZIONI

Dal punto di vista delle prestazioni la Model 3 scatterà da 0 a 100km/h in 6 secondi. Numeri importanti ma che potrebbero diventare ancora migliori nel caso di versioni di Model 3 più veloci.

3) COMODA E SICURA

Musk, nel corso dell’evento di presentazione, ha dichiarato che la Model 3 è in grado di trasportare cinque adulti senza troppe rinunce. La Model S P85D è stata definita come una delle auto più sicure di sempre, specialmente dopo gli aggiornamenti sul telaio; non è sicuramente un caso che la National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) ha attribuito all’auto elettrica dell’azienda statunitense una valutazione di sicurezza pari a 5 stelle. (fonte IBTimes)

4) SUPERCHARGER

La Model 3 sarà compatibile con i Supercharger, quelle stazioni di ricarica che, fortunatamente, sono in aumento anche in Italia. I Supercharger Tesla permettono di ricaricare metà della batteria della Model S in soli 20 minuti, gratuitamente, e funzionano erogando elettricità a corrente continua direttamente alla batteria.

5) PREZZO

Il prezzo della versione base della Tesla Model 3 è di 35 mila dollari.