WhatsApp, aumenta la sicurezza: messaggi, foto, video e chiamate diventano criptate.




WhatsApp come Telegram? Si, è ufficiale! L’app più utilizzata al mondo per messaggistica, blinda le sue conversazioni, sia chiamate che messaggi, passando per foto, video e anche documenti.

Il metodo della crittografia è l’end to end, lo stesso che ha reso famoso Telegram, ma mentre l’app di Pavel Durov ha raggiunto “appena” i 100 milioni di utenti, la piattaforma acquisita da Facebook ne può contare già più di un miliardo.

Ma in cosa consiste la crittografia end to end? Sono scambi crittografati a partire dal dispositivo del mittente fino a quello del destinatario e ovviamente viceversa, questo consente di avere una conversazione completamente privata, non consentendo nemmeno alla stessa WhatsApp di poterla decifrare, neanche su richiesta di un tribunale o delle forze dell’ordine.

Per usufruire di questa sicurezza basta aver aggiornato WhatsApp all’ultima versione su tutti i nostri dispositivi: iOS, Android, Windows Phone.