SEO, è meglio avere un sito bello o ben posizionato?




…è nato prima l’uovo o la gallina?

Un bel sito attirerà sicuramente molti utenti, questo porterà ad avere una buona visibilità sui motori di ricerca ma gli utenti non potranno avere la possibilità di visitare il vostro sito se esso non è stato creato per avere una buona visibilità con attività apposite !!

Cosa vuol dire SEO

Con il termine ottimizzazione (in lingua inglese Search Engine Optimization, in acronimo SEO) nel linguaggio di internet si intendono tutte quelle attività volte ad ottenere la migliore rilevazione, analisi e lettura del sito web da parte dei motori di ricerca, al fine di migliorare o mantenere un elevato posizionamento nelle pagine di risposta alle interrogazioni degli utenti del web. L’attività SEO determina l’aumento del volume di traffico qualificato (utenti specificamente interessati) che un sito web riceve tramite i motori di ricerca. L’attività di ottimizzazione comprende varie operazioni tecniche che vengono effettuate sul codice HTML e sui contenuti delle pagine web del sito, nonché sulla struttura ipertestuale complessiva (tecnologie di interazione comprese) e devono essere sempre considerate e possono occuparsene solo dei professionisti.

Cos’è il posizionamento organico

Un sito può avere un posizionamento organico cioè ottenuto naturalmente nei risultati di Google senza dover pagare nulla al motore di ricerca. Per questo tipo di attività bisogna curare attentamente il proprio sito con specifiche azioni che vanno dallo strutturare il proprio sito per specifiche parole chiave in modo che quando un utente cerca le stesse parole il sito possa apparire nei risultati, al gestire i contenuti e creare una serie di attività esterne ad esso per incrementarne la popolarità. Di questo tipo di attività devono tenere conto i professionisti ai quali vi affidate per la creazione del vostro sito al momento della creazione del sito.

Se non sai come è posizionato il tuo sito fai il TEST.

E’ fondamentale soddisfare le aspettative

Un sito nuovo avrà meno possibilità di essere visto se non adotta dei sistemi nella sua programmazione, rispetto a uno più vecchio che ha nel tempo ricevuto più passaggi e che quindi è conosciuto da Google, ma non dimentichiamo che potrò arrivarci ma non necessariamente decidere di rimanere su quella pagina e approfondire i contenuti.  L’intento invece è quello di creare interesse e fornire un servizio e non solo di venire “cliccati”, altrimenti tutti nostri sforzi saranno stati vani.

 

Richiedi un preventivo sul SEO

Se vuoi saperne di più vedi anche “Cosa devi sapere per posizionarti ai primi posti”